Addio a Carlo Casini, un Uomo da ricordare PDF Stampa E-mail
Lunedì 23 Marzo 2020 13:25

E' scomparso, all'età di 85 anni, Carlo Casini, fondatore del Movimento per la Vita. Fiorentino, cattolico impegnato in politica, più volte parlamentare europeo, difensore dei valori della vita e della famiglia, uomo con grande senso delle istituzioni, entusiasta, generoso, infaticabile promotore di mille iniziative, è l'esempio di quanto sia falsa l'affermazione che "tanto i politici sono tutti uguali". Carlo Casini non era uno dei tanti, ma uno eccezionale, convinto alfiere del popolarismo, magistrato di cassazione, esperto di delicati problemi di bioetica (chissà se un giorno mi daranno una laurea ad honorem in medicina, diceva scherzando), capace come pochi di mobilitare l'opinione pubblica su battaglie solo apparentemente di retroguardia, e invece attualissime, ed il tempo, che purtroppo non si misura sulla vita delle persone, gli darà ragione.

 

 

Ho avuto l'onore di conoscerlo e salutarlo in molte occasioni, in diversi casi anche a Siena, dove è stato spesso presente per portare avanti temi culturali di fondamentale importanza, sempre con umanità, calma, sicura coscienza, e mai con arroganza o alzando la voce. Se ne è andato proprio mentre i pensieri di tutti sono rivolti ad una emergenza, ma non sarà dimenticato. Che la terra ti sia lieve Carlo, riposa in pace.

Marco Falorni

 
© 2008 impegnopersiena