Rimpasto, troppa fretta. E’ il momento di riflettere PDF Stampa E-mail
Archivio - Politica
Martedì 22 Ottobre 2019 13:05

Nel seguire con attenzione il bailamme mediatico delle ultime settimane, circa l’eventuale rimpasto di assessori e deleghe nell’attuale Giunta, riteniamo doveroso esprimere il nostro punto di vista sulla vicenda.

Premesso che il TUEL concede la facoltà al Sindaco di scegliere liberamente i suoi più stretti collaboratori, c’è però una dimensione politica che non può essere taciuta da un gruppo come il nostro, nato per voltare pagina. Nell’ottica di una necessaria dialettica elettori-eletti non possiamo, infatti, fare finta circa il malcontento che aleggia, tra i senesi prima che nel nostro gruppo, circa l’opportunità politica di un rimpasto di questa natura. La nostra preoccupazione non è quella di ottenere una poltrona più comoda per Voltiamo Pagina, che pure ne avrebbe pieno titolo; a dimostrazione di ciò da neo Consiglieri eletti, nel Luglio 2018, con spirito propositivo ci siamo messi in disparte sulla partita degli Assessori e ancora oggi nessun Consigliere di Voltiamo Pagina ambisce a posizioni che vadano oltre il mandato consiliare che ci è stato assegnato. Tuttavia l’esperienza del recente passato ci ha dimostrato quanto le scelte dettate dalle contingenze del momento si siano tradotte, in un momento successivo, in scelte precipitose e poco produttive. Per questo riteniamo giusto stimolare un’ulteriore riflessione, che coinvolga magari l’opinione degli stessi cittadini.

Ciò detto, la nostra identità politica resta ferma nella dimensione di civici eletti in quota De Mossi. Non amiamo i giochi di palazzo che troppo spesso caratterizzano la politica, per questo il nostro ruolo rimane immutato all’interno della maggioranza quali primi sostenitori del Sindaco a cui non faremo mancare il nostro supporto.

Gruppo consiliare Voltiamo Pagina

 
© 2008 impegnopersiena