Approvata la mozione per introdurre il “DASPO urbano” PDF Stampa E-mail
Archivio - Politica
Giovedì 16 Maggio 2019 16:11

E’ stata approvata la mozione, presentata da Eleonora Raito, Francesco Mastromartino, Paolo Salvini, Anna Masignani, Andrea Piazzesi, Davide Dore, con la quale è stato richiesto il recepimento, all’interno del Regolamento di Polizia Municipale, del cosiddetto Decreto Salvini.

Una richiesta, come ha evidenziato Eleonora Raito, che nasce proprio dalla particolare attenzione alla sicurezza dei cittadini e al decoro urbano, dimostrata dal sindaco e dal Consiglio Comunale. Come ha spiegato, il decreto Salvini ha, di fatto, introdotto una serie di nuove norme in materia di sicurezza al fine di poter garantire al massimo queste due priorità.  Il cosiddetto “DASPO urbano” permette, infatti, al sindaco, tramite i competenti organi, di multare ed emettere un primo ordine di allontanamento da alcune zone della città nei confronti di persone che mettono a rischio la salute dei cittadini o il decoro urbano, aggiungendo ulteriori aree a cui si può proibire l’accesso, tra cui i mercati.

 
© 2008 impegnopersiena