San Tommaso Becket e i legami con Siena PDF Stampa E-mail
Sabato 29 Dicembre 2018 17:58

Ricorre il 29 dicembre la festa liturgica di San Tommaso Becket, vescovo e martire, la cui memoria ha importanti legami con Siena. E’ infatti conservata fra le reliquie del convento di San Domenico di Siena la piastrella su cui caddero le gocce di sangue dell’arcivescovo San Tommaso Becket, ucciso nel 1170 nella cattedrale di Canterbury. Sull’episodio è stato scritto dal letterato statunitense Thomas Stearns Eliot (1888-1965) il celebre dramma teatrale “Assassinio nella cattedrale” (1935). Tommaso Becket, inoltre, fu canonizzato dal papa senese Alessandro III nel 1173. Secondo la tradizione, la piastrella-reliquia oggi in San Domenico fu donata a Santa Caterina da Siena dal famoso monaco agostiniano inglese William Fleete, che dimorò a Lecceto.

Senio Ghibellini


 
© 2008 impegnopersiena