“Voltiamo Pagina” in visita al commerciante aggredito PDF Stampa E-mail
Domenica 18 Novembre 2018 09:14

Ancora una volta ci troviamo a commentare un fatto di delinquenza urbana nella nostra città; questa volta di un livello ancora più grave rispetto a precedenti occasioni.

La nostra città per anni è stata presentata come un’isola felice dove i livelli della così detta “microcriminalità” sarebbero stati  bassi rispetto ad altre aree….

Ecco i risultati !! Si sta osservando un continuo incremento di reati all’ interno della città: furti, risse, spaccio di stupefacenti, e ora… anche violenza individuale.

Noi componenti del gruppo consiliare Voltiamo Pagina ci siamo recati a fare un saluto al signor Giovanni Antonio Sanna (vittima della violenza all’interno del suo negozio) per comunicargli la nostra solidarietà.

Ci siamo complimentati con lui per la sua corretta decisione di denunciare il reato da lui subito; Riteniamo che egli sia un esempio per tutti coloro che in futuro dovessero subire aggressioni del genere.

Infatti il rischio di una escalation di criminalità verso commercianti e privati cittadini può essere fermato solo con la collaborazione di chi subisce aggressioni.

Naturalmente ciò non basta; la nostra responsabilità di amministratori è quella di attuare il prima possibile un attento controllo del territorio mediante la realizzazione di uno dei punti fondamentali del nostro programma.

Ci riferiamo all’ istituzione del vigile di quartiere e ad un attento ed efficace utilizzo di sistemi di videosorveglianza. Recentemente tali misure sono state discusse ed approvate in commissione consiliare. Presto quindi potranno essere inserite tra gli affari generali in una prossima seduta del consiglio comunale.

Tutto ciò, naturalmente, contando sull’insostituibile attività delle forze dell’ordine che con continuo impegno vigilano sull’ordine pubblico della nostra città

Gruppo consiliare Voltiamo Pagina

 
© 2008 impegnopersiena