Passano gli anni, passano i sindaci, ma quelle tombe sono sempre scoperchiate PDF Stampa E-mail
Sabato 03 Settembre 2016 13:10

I consiglieri comunali Marco Falorni, Massimo Bianchini e Andrea Corsi hanno presentato una interrogazione al sindaco in merito al mancato restauro delle tombe dei garibaldini al cimitero del Laterino. Qui di seguito eccone il testo.

 

 

Premesso:

- Che le tombe dei garibaldini senesi poste nell’apposito quadrilatero al cimitero comunale del Laterino versano in condizioni di degrado spaventose;

- Che per decenni ne è stato ripetutamente sollecitato, in ogni forma, pubblica e privata, il restauro, continuamente rinviato, di anno in anno;

- Che il restauro delle citate tombe è ora addirittura scomparso dal programma triennale dei lavori pubblici 2016-2018;

CHIEDIAMO al sindaco:

- Se la previsione di restauro delle tombe dei garibaldini da parte del Comune di Siena debba considerarsi definitivamente archiviata”.

 
© 2008 impegnopersiena