Quegli orrendi birilli gialli e neri non fermano i motorini PDF Stampa E-mail
Vedochiaro
Sabato 17 Luglio 2010 10:38

Il posto è piazza dell’Abbadia. I nuovi, orrendi, birilli ferroidali gialli e neri piazzati dal Comune non servono minimamente ad evitare l’invasione di motorini e motoroni fino al sagrato della chiesa. Nessunissimo contrasto da parte dell’amministrazione. Persecuzione, invece, verso le automobili dei disperati residenti, che non solo sono costretti a fare le acrobazie per entrare e uscire dal parcheggio, perché gli orrendi birilli sono piazzati troppo a ridosso delle auto, ma spesso e volentieri si ritrovano i foglietti rosa sul cruscotto, per i motivi più diversi, per esempio perché il muso dell’auto sporgeva venti centimetri al di fuori degli spazi segnati.

 

 

 Si noti che le auto sono dei residenti, super-tartassati, ancorché dotati di bollini ztl. E i motorini sono dei pendolari, per lavoro o per studio, che non ricevono mai multe. Come fanno i senesi a risiedere in centro? Ci vuole un bel coraggio!

Vedochiaro

 

 
© 2008 impegnopersiena