Cappella impresentabile. E’ così che il Comune cura il proprio Palazzo? E il resto della città? PDF Stampa E-mail
Vedochiaro
Domenica 25 Ottobre 2015 09:30

C’è una città che è considerata sito Unesco, e si chiama Siena. C’è una città che si autoproclama SMART, e si chiama Siena. E c’è una città che tiene la cappella di Piazza del Campo, pertinenza del palazzo Pubblico, nelle condizioni che si vedono nelle foto, e si chiama ancora Siena.

 

 

 

La domanda è: se un Comune tiene il palazzo dove ha la propria sede, e che per inciso è uno dei palazzi più belli e famosi del mondo, in queste condizioni, come può aver cura della manutenzione di tutta la città?

Vedochiaro

 

 

 
© 2008 impegnopersiena