Quella porta in via Garibaldi, simbolo del degrado dilagante PDF Stampa E-mail
Mercoledì 09 Settembre 2015 20:26

I consiglieri comunali Andrea Corsi, Marco Falorni e Massimo Bianchini hanno presentato una interrogazione al sindaco in merito allo stato di abbandono del portone che chiude l’accesso ai giardini di Villa Rubini da via Garibaldi. Eccone il testo.

 

 

Premesso che il decoro urbano è una caratteristica necessaria ed essenziale per qualsiasi città, sia essa stata o meno candidata a Capitale Europea della Cultura;

che tale decoro dovrebbe essere osservato e applicato al massimo grado negli edifici di proprietà comunale;

Considerato che da ormai oltre tre anni, versa in stato di completo degrado il portone che chiude l’accesso ai giardini di Villa Rubini da via Garibaldi;

SI CHIEDE

al signor sindaco se è a conoscenza della situazione sopra illustrata e se ha intenzione di porvi rimedio.

 
© 2008 impegnopersiena