Vivo successo dell’incontro del MCL sulle Sacre Particole PDF Stampa E-mail
Venerdì 06 Marzo 2015 17:39

Un folto pubblico ha assistito, presso l’auditorium della parrocchia di Santa Caterina Dottore della Chiesa a Siena, alla conferenza sul tema “Le Sacre Particole di Siena fra mistero e prodigio”, tenuta dalla dottoressa Franca Piccini, membro del comitato eucaristico diocesano. L’incontro è stato organizzato, in occasione dell’anno eucaristico diocesano, dal Movimento Cristiano Lavoratori di Siena.

 

 

In apertura, hanno portato i loro saluti il parroco don Enrico Bongiascia, che ha ospitato l’incontro, il presidente del Circolo MCL “Città di Siena” Marco Falorni, il presidente regionale del MCL della Toscana Umberto Viliani, che ha ricordato l’importanza del cammino di preparazione al convegno ecclesiale di Firenze che si svolgerà in questo anno 2015, il padre guardiano dei minori conventuali della basilica di San Francesco a Siena, dove sono custodite le Sacre Particole, padre Nicola Scarlatino. Presenti in sala, insieme al presidente provinciale MCL di Siena professor Emilio Valenti, vari esponenti dell’associazionismo, del mondo sociale e sindacale.

 

 

La relatrice Franca Piccini, nella sua applauditissima conferenza, ha ripercorso, con cadenza cronologica, la storia delle Sacre Particole, le miracolose ostie incorrotte dal 1730, riferendo in sintesi su tutte le principali date e gli avvenimenti legati al miracolo eucaristico permanente di Siena, a partire dalle varie ricognizioni scientifiche, con dovizia di dettagli ed aneddoti storici veramente stimolanti, e con l’ausilio di immagini suggestive e finora poco note.

 

 

L’anno eucaristico diocesano è stato indetto dall’arcivescovo Antonio Buoncristiani in occasione del centenario della grande ricognizione scientifica del 1914. E nel settembre 2014 si è svolta un’altra ricognizione, che ha accertato il permanere della perfetta conservazione delle miracolose ostie, con l’evento che per la prima volta è stato filmato, e così messo a disposizione della visione da parte del pubblico.

 

 

E infatti, al termine della relazione di Franca Piccini, e grazie al prezioso supporto tecnico di Franco Sestini, è stato proiettato proprio il filmato della ricognizione svoltasi pochi mesi fa, con le immagini che hanno provocato viva emozione nel pubblico presente. Una serata di vivo successo, quella organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori, che si ripropone di promuovere sempre più l’opera di divulgazione delle belle tradizioni senesi di cultura e di fede.  

 
© 2008 impegnopersiena